13 novembre 2012

Intervista a Rocco & Rosy@Tendyrete

Appena avete tempo libero provate tutti i trucchi del vostro beauty?
Amate ombretto e rossetto, ma alla fine usate sempre un Picasso?
Truccare le amiche vi diverte come vestire la Barbie?

C’è chi può insegnarvi a maneggiare perfettamente tutto ciò che può essere definito
strumento per il make up, e ancor di più, aiutarvi a sentirvi belle, a valorizzarvi e a stupire,
ma con metodo e affinando la vostra creatività.




Siamo andati a fare due chiacchiere con Rocco e Rosy, della Scuola di trucco Ro&Ro di Roma.
Ecco a voi l’intervista!

Tendybox: Quando nasce la Scuola di trucco Ro&Ro e con quale missione? Sei nel posto
giusto se cerchi…?

Rocco: La scuola è al suo primo anno di vita, io e Rosy ci conosciamo da dieci. L’idea era
in cantiere da anni, spesso ci divertivamo a sentirci come una squadra pronta per ogni
evenienza… appunto la Ro&Ro. Per ogni situazione che riguarda il trucco siamo qui !

Rosy: L’idea che abbiamo del trucco è alchimia, sperimentazione, innovazione e dinamismo.
Spesso ci definiscono truccatori non convenzionali… beh, ci piace!




Tendybox: Siete entrambi insegnanti che non abbandonano il campo, teatro, moda e TV.
Quanto è importante l’esperienza e la ricerca in questo lavoro?

Rocco : Non puoi essere un buon insegnante se non affronti in prima persona il mondo del
lavoro in tutte le sue diverse situazioni, dai backstage di moda, al cinema, alla ragazza che sta
per sposarsi.

Rosy: La ricerca di stimoli e di nuove idee può avvenire in ogni momento, sfogliando una
rivista, un blog, viaggiando in altre citta’. Bisogna solo osservare il mondo e quello che ti
circonda con occhi curiosi.


Tendybox: Qual è la cosa più importante da considerare prima di scegliere il make up più adatto per ciascuna persona?

Rocco: Abbandonare la bellezza stereotipata e renderla individuale. Cogliere gli elementi
importanti di un volto, ad esempio enfatizzare anche un difetto se diventa “particolarità”.

Rosy: Capire cosa vuole comunicare a se stessa e agli altri, può cambiare molto un trucco.




Tendybox: I corsi che offrite spaziano dall’utilizzo dell’aerografo al trucco per drag queen. Sposa e
correttivo. Quanto è importante conoscere e aggiornare la tecnica?

Rocco: La tecnica di base è importante per poter affrontare ogni diversa tipologia di make up
che si voglia realizzare. Aggiornarsi è ancora più importante, vista la rapida evoluzione dei
prodotti cosmetici sul mercato e dell’idea nuova che oggi abbiamo del make up.

Rosy: Per essere un make up artist professionista bisogna vivere il proprio tempo e capirne le isterie, bisogna evolversi continuamente, altrimenti si rimane solo un buon tecnico del
trucco.


Tendybox: Qual è l’aspetto più importante da considerare nella scelta dei prodotti per il make up?

Rocco: Quando si sceglie un prodotto di make up, non bisogna fermarsi mai solo al colore, ma
sentire la sua consistenza, la sua fluidità, il suo colorare.

Rosy: Per me c’è l’aspetto emotivo: consiglio spesso di scegliere un ombretto non solo se ci sta
bene come nuance, ma se quel colore ci fa sentir bene nel portalo, o ci invoglia a farlo. La parte
ludica non andrebbe mai abbandonata.




Tendybox: Suggerimento per le Tendygirls: quali sono i trend make up?

Rocco: Ormai sono sempre tanti i look, i trend che le case cosmetiche lanciano per la nuova
stagione. Tra questi, preferisco base molto chiara e labbra
rosse

Rosy: Difficile dare una sola indicazione. La mia inclinazione (dopo che mi sono lasciata
tentare nel mio hairstyle da un biondo platino!) sara’ eyeliner, base mat e rossetto rosso






Scopri tutti i corsi professionali della Ro&Ro Scuola di Trucco cliccando QUI





http://blog.tendybox.it/

Nessun commento:

Posta un commento