10 dicembre 2012

Il rossore che conquista: il Benetint di Benefit




Il fard o blush, come vuole l’ultimo trend, e’ l’unico cosmetico che ha resistito alle epoche anche quando gli altri scomparivano  o passavano di moda ed e’ presente fin nell’antico Egitto, applicato anche sulle labbra, con lo stesso scopo con cui oggi si utilizza il rossetto, indifferentemente sia dalle donne che dagli uomini.

Nel Medievo venne accusato  di connivenze demoniache e bandito da abitudini femminili considerate poco  onorevoli...mentre, nell’età Vittoriana, colorarsi il viso era considerato sinonimo di bassa moralità ed è riportato che le donne usassero pizzicarsi le guance (e mordersi le labbra) per farle apparire più rosse. Negli anni ’40, invece, le donne lasciavano macerare i petali di rosa nell’alcool per poi applicare sulle gote il liquido rosso: anche se la situazione del dopoguerra non era delle migliori, le donne non rinunciavano alla loro bellezza. 


Per ottenere queste polveri o paste coloranti si utilizzavano gelsi schiacciati , il succo delle barbabietole rosse e fragole schiacciate.
Oggi i blush li conosciamo nella versione in polvere o in crema, oppure sotto forma di tinta : e’ il caso del Benetint di Benefit, disponibile in tre colori: rosso, rosa ed arancio.


Ricordo la prima volta che l’ho provato, non ci volevo credere!
Una tinta leggerissima e duratura per le guance in grado di creare un vero effetto bonne mine, senza appesantire il trucco, ma scaldando le guance con un rosaceo  e impertinente rossore!
Devo dire che quando iniziai a lavorare per Sephora come make up artist, restai molto affascinata da questo brand: Benefit.
Un marchio che utilizza confezioni di cartoncino dalle rifiniture estremamente retrò, con pin up – fumetto come testimonial e colori pastello come sfondo . E’ vero: la cartella colori è un po’ limitata, tutti toni neutri o sfumature di marroni, ma anche tanti prodotti introvabili negli altri brand e innovativi  come il nostro Benetint.

Verso la fine del 2010 torna molto in voga la pelle chiara e diafana con le gote rosa acceso,(foto) un misto tra dama ottocentesca, vedette degli anni, 20 e guerriera metropolitana del 2000. Le clienti che entrano in profumeria mi chiedono un fard rosato da usare sulle guance e non più le terracotte drammatiche di Guerlain , insomma impazza il look fresco, poco impegnato e ”easy to do” anche tra le non giovanissime.
Quale prodotto riuscì a conquistare donne e mariti( che adorano il trucco leggero!)con tanta popolarità? Beh lui, il Benetint!!!
Un profumatissimo liquido rosso ciliegia a base di estratto di rosa, in un pack simile ad uno smalto, che viene spennellato docilmente sulle guance e poi sfumato con il dito…. Il dito? Ah! quale raccapricciante gesto per il divo make up artist che non può usare I suoi splendenti pennelli di visone per applicare il blush…..Ma quale goduria impagabile per la donna impegnata ed esigente di questo secolo che invece si trucca velocemente e spesso nella sua auto.
Un unico prodotto in grado di apportare luminosità e salute al pallido e grigio incarnate invernale, in grado di tingere di rosso le labbra senza l’inibizione a cui ci condanna il rossetto e che soprattutto è  in grado di rimanere fermo al suo posto per ore perchè e’ una tinta….


Non solo l’ho consigliato a tantissime clienti, ma l’ho usato molto anche peri miei lavori, mettendolo come tocco finale ai volti emozionati delle  spose, usandolo come all over  in servizi fotografici ultra naturali e per le riprese cinematografiche perché davvero impercettibile nella risoluzione HD. L’ho usato anche per accentuare una tenue couperose invece di coprirla con correttori e primer.
Cercando alcune recensioni su internet, ho appreso che non gode di una buona fama per quanto riguarda l’INCI ,cioè l’ordine e la qualità dei componenti usati, ma su questo fronte non mi intrometto , poichè credo che, in generale, ci sia molta confusione.
A mio avviso il Benetint è un vero “must have” perché, a parte tutte le regole e teorie che impazzano sul make up, un po’ di sano e piacevole rossore al volto dona a tutte!!!!









Nessun commento:

Posta un commento