8 febbraio 2013

High Brow di Benefit


Chi di noi non sogna uno sguardo luminoso, in particolare di prima mattina, quando l’unica cosa che vorremmo fare quando suona la sveglia è spegnerla, avvolgerci nel piumone e girarci dall’altra parte?
Benefit, in assoluto la casa cosmetica leader per quanto riguarda la cura delle sopracciglia (il Brow Bar vi dice qualcosa?!), ci dà una mano con High Brow.

Si tratta di una matita con effetto liftante da applicare sotto le sopracciglia per avere uno sguardo più riposato.
High Brow è disponibile in due varianti: High Brow (opaca) e High Brow Glow (perlata).


Gli step da seguire per un’applicazione perfetta sono due:  dovrete applicare il prodotto seguendo la forma delle sopracciglia, sfumando leggermente. Lo sguardo apparirà subito più aperto. Se volete enfatizzare l’effetto liftante, potete disegnare due puntini sopra l’arcata sopraccigliare, sfumando. Noterete subito la differenza rispetto all’occhio non truccato.


Ovviamente, è necessario avere le sopracciglia ben depilate, per evitare di impastare i peletti, in particolare se scegliete la versione opaca: la mina rosata non sarà clemente e colorerà la peluria in modo veramente antiestetico. Mi sento, quindi, di sconsigliarla se avete sopracciglia troppo folte e non curate.
Io ho utilizzato entrambe le varianti: la versione opaca è più adatta per un trucco leggero, da giorno, mentre la versione Glow è l’ideale per creare un punto luce d’effetto per un trucco più ricercato, da sera o per un’occasione speciale.



Testo di Valentina Spanò


Nessun commento:

Posta un commento