29 marzo 2013

Il mattino dopo ... express make up!


A tutte sara’ successo di fare molto tardi la sera e di andare a dormire con il make up, per poi svegliarsi la mattina come un panda ma accorgersi che si e’ in un ritardo spaventoso.
Il primo pensiero va proprio al trucco: non faremo mai in tempo a togliere tutto quel nero e quel mascara e a ricominciare da capo.
Ecco allora qualche utile consiglio su come ottenere a tempi record un aspetto fresco e impeccabile nonostante le poche ore di sonno.




Controlliamo intanto che la bordatura dell’occhio sia ancora presente e togliamo via con uno struccante rigorosamente non oleoso solo i resti dell’ombretto dalle palpebre.
Rimarra’ soltanto il contorno che rendera’ lo sguardo comunque intenso.

Applichiamo un buon correttore fluido o un fondotinta sull’area delle occhiaie e intorno gli occhi per liftare ed illuminare.

Scegliamo un fard in crema da applicare sulle gote: infatti quest’ultimo essendo piu’ lucido di quello in polvere dara’ al viso una natural freschezza.

Se per la fretta non lo troviamo, andra’ bene anche qualche tocco di rossetto da applicare con i polpastrelli.

Infine scegliete un colore acceso per le labbra: I toni neutri sono molto belli, ma se accompagnati da una base impeccabile, altrimenti rischiano di farci sembrare stanche e spente.
Una tonalita’ sull’arancio sara’ il massimo per nascondere efficacemente le due ore di sonno che ci siamo concesse a malapena.

Ultimo passo I capelli, Siete delle abituè della piastra e avete i capelli come una vera afro? 
Non cercate di perdere tempo per lisciarli in pochi secondi, ma legateli raccogliendoli in una coda: un effetto "bon ton" niente male!!!

E se l’alcol della sera prima ancora non vi abbandona, non c’e niente di meglio che un ristrettissimo caffe’ amaro.

Ora siete pronte per andare al lavoro, o quasi!!!

make up by Rae Morris


testo di Rosy Alai

Nessun commento:

Posta un commento