23 aprile 2013

Storia di un mito: Dany Sanz e la sua Make Up For Ever


Make Up For Ever  è il marchio francese di make up professionale fondato dalla pittrice e scultrice Dany Sanz.
Dopo aver completato gli studi presso l’école Beaux-Arts, la Sanz, creando trucchi artistici per lo spettacolo, ha deciso di insegnare l’arte del trucco. Nel 1984 ha deciso di creare la marca Make Up For Ever perché nel mondo del trucco mancavano prodotti artistici colorati. Ha iniziato così ad inventare nuovi prodotti nella sua cantina, sperimentando nuove formule e prodotti da esportare in tutto il mondo, la cui tenuta nel tempo è dovuta alla loro alta concentrazione di pigmenti colorati.
Nel 1995 il marchio diventa accessibile a tutti con l’apertura al pubblico e nel 1999 entra a far parte del gruppo LVMH (multinazionale specializzata in beni di lusso).

Dany Sanz
Dany Sanz ha sempre sostenuto la sua visione creativa con un approccio istruttivo, per questo, nel 2002, ha fondato la Make Up For Ever Academy, aperta a professionisti in cerca di miglioramento ed a studenti in cerca di formazione. L’azione dell’accademia (e la sua diversità) è quella di consentire un’unica espansione artistica e culturale a livello mondiale. E’ un centro di formazione senza eguali, un posto dove si possono condividere le abilità e le competenze professionali.
L’accademia è stata creata prima nella sede centrale del marchio, cioè nella parte posteriore del negozio in Rue Boétie, per poi essere trasferita nel 9° arrondissement di Parigi. Gli studenti provengono da tutte le città e sono selezionati da una giuria di esperti.
La formazione avviene su più livelli: ciò permette ad ogni persona di entrare nel mondo del make up, con 15 moduli variabili, da 1 settimana a 9 mesi.
Operando per il settore della moda, del cinema e del teatro, la Make Up For Ever Academy garantisce formazione di alto livello.
Tra il 2005 ed il 2006 il marchio collabora con Sephora e nel 2010 compie 25 anni, inaugurando la prima Make Up School aperta al pubblico presso la sede degli Champs Élysées per poi approdare anche a Milano e Barcellona.
Oggi il marchio ha una gamma comprendente 1400 prodotti, tra cui alcuni molto famosi: 

 Le ciglia finte: sono composte da capelli naturali o nylon. Caratterizzate dalla leggerezza e dal comfort, permettono di sottolineare o aggiungere profondità allo sguardo. Ne esistono vari tipi, dalle più naturali per un uso quotidiano, alle più esagerate per sfilate e servizi fotografici.

Il mascara Smoky Lash: in grado di allungare, incurvare, volumizzare e separare le ciglia. Ultra pigmentato, assorbe la luce per ottenere un colore più intenso. E’ disponibile in diverse tonalità (nero, verde, viola, blu e marrone) e nella versione waterproof. Le caratteristiche principali sono la presenza di D-pantenolo e gomme lacca che conferiscono al prodotto l’effetto allungato e voluminoso e la cera d’api che fortifica e nutre le ciglia, lasciandole flessibili.

La linea HD: E’ stata creata nel 2008 pr garantire una carnagione impeccabile sotto l’obiettivo delle telecamere HD, la cui definizione è sei volte superiore a quella delle telecamere normali. I prodotti più famosi che compongono la gamma sono i fondi (25), i primer (7) e la cipria.



I fondi sono fluidi, formulati con granulometria ultra fine e senza oli. Soddisfano le esigenze delle immagini ad alta definizione, pur rimanendo invisibili nella vita reale. Hanno una coprenza medio-alta che maschera le imperfezioni e lasciano la pelle liscia e luminosa, in quanto arricchiti con agenti idratanti.

I primer idratano ed illuminano la pelle. Creano uno strato protettivo che permette di stendere i fondi più facilmente e di durare più a lungo. Disponibili in 7 tonalità (trasparente, verde, lilla, caramello, blu, albicocca, rosa) per correggere la tonalità della carnagione. (Noi ne avevamo già parlato QUI)



La cipria è una polvere finissima di colore universale (trasparente) che rende la pelle radiosa, opaca e va a fissare il make up.


Composta esclusivamente da polvere minerale di silice, può essere applicata anche da sola.
Questa cipria ha, però, alcune “vittime” tra le star di Hollywood: Nicole Kidman, Eva Longoria  e Uma Thurman sono state fotografate con uno strato troppo evidente di cipria sul volto.

Nicole Kidman
Eva Longoria
Uma Thurman

La conquista di un incarnato perfetto a prova di HD si conquista attraverso tre fasi.


1° fase: con Elixir HD, un siero illuminante ed idratante, si andranno ad idratare le zone secche del viso e con il primer giusto si preparerà la pelle per la fase successiva;
2° fase: si stenderà il fondotinta per uniformare l’incarnato e si utilizzerà un correttore HD per coprire eventuali imperfezioni;
3°fase: con l’applicazione del blush HD si otterrà un colorito naturale ed un viso scolpito. Infine con la cipria HD si andranno ad opacizzare le zone lucide  e si fisserà il make up.


 I pennelli: sono stati il secondo step (dopo il body painting) di un’ascesa senza precedenti che oggi ha dato alla Make Up For Ever l’opportunità di essere il punto di riferimento dei professionisti di tutto il mondo.
Dopo 5 anni di ricerche, la Make Up For Ever è riuscita a creare pennelli che, pur essendo sintetici, hanno la stessa porosità e lo stesso rendimento dei pennelli con setole naturali.
La realizzazione è stata affidata a Raphael, maestro artigiano specializzato in pennelli: insieme alla sua equipe assemblano ogni singolo strumento a mano. Le setole, 100% sintetiche e cruelty free, vengono legate e livellate senza eseguire alcun taglio per garantire la morbidezza.
Per riuscire a lavorare tutte le texture che l’universo del trucco offre, le setole si dividono in lisce, ondulate ed un mix delle due; il manico è in legno di faggio, resistente e leggero, con un design studiato appositamente per i professionisti (l’estremità di ogni pennello è diagonale, per permettere di utilizzarlo anche come spatola).

“Make Up For Ever è la storia della mia vita, quando l’ho creata non l’ho fatto per me, ma per i truccatori di tutto il mondo” (Dany Sanz)







Testo di Federica Canale per la tesina di fine anno del corso di Trucco Beauty&Correttivo


Nessun commento:

Posta un commento