8 maggio 2013

Met Gala 2013 - Punk:Chaos to Couture

Le luci si sono spente, il red carpet è stato calcato, i giudizi sono stati dati.
Anche quest'anno, le celebrities hanno partecipato al Met Gala. Tema della mostra più importante, a cura del Costume Insitute, è Punk:Chaos to Couture.
Vediamo insieme chi ha preso a cuore il tema, chi lo ha interpretato a modo suo e chi non l'ha proprio considerato.
Sul red carpet vincono sempre labbra scure, nude look e smokey eyes, ma non sono mancati make up eccentrici ed acconciature particolari.

Madonna ha preso sicuramente a cuore il tema


Marion Cotillard troppo bambolina per un evento così strong

Miley Cyrus ha messo le dita in una presa elettrica...

Lily Collins: ciocche blu e trucco eccentrico


Nude look per Michelle Williams, sempre perfetta

Grafismi fucsia sugli occhi di Emily Blunt

Katy Perry regina dorata

Cara Delevingne: smokey e borchie

Ciuffo sbarazzino per Jennifer Morrison

Nicki Minaj (stranamente senza un tocco di rosa)

Alicia Keys: pelle e ciuffi rosa

Miranda Kerr non sbaglia mai un colpo

L'acconciatura di Sarah Jessica Parker

Mai un sorriso per Kristen Stewart

Molto punk il make up di Ginnifer Goodwin

Bellissima Jessica Biel, anche con un impercettibile anello al naso

Katie Holmes: molto bon ton (e forse troppo vecchia zia)

Rita Ora: eyeliner nero e labbra rosse

Labbra scurissime per Rooney Mara

Diane Kruger e le punte dei capelli rosa

Meglio bionda o mora?! Anne Hathaway

Capelli tinti di bianco: il coraggio di Nicole Richie

Capelli lilla e trucco grafico per Kelly Osbourne

Tutta di borchie vestita: Sienna Miller super punk

Beyoncé stavolta non convince

Ok, è incinta... ma Kim Kardashian sembra un prato fiorito! Too much!


E voi, avete scelto la vostra preferita?


Testo di Valentina Spanò



 

Nessun commento:

Posta un commento