4 novembre 2013

Ro&Ro - Scuola di Trucco intervista DA Lise


Bellissima e simpaticissima, Dalise, cantante, ex concorrente di X Factor e Dama Nera nel musical L’Arca di Giada, ci parla di lei e dei suoi progetti.Se vuoi  seguire Dalise clicca sul link di seguito https://www.facebook.com/dalisemusica?fref=ts

Ciao Dalise! Vogliamo subito sapere quando uscirà il tuo album!
Beh, io spero che Novembre sia il mese giusto! Non saprei essere precisa sulla data. Mal che vada vi ritroverete il disco sotto l'albero di Natale.

Per la foto della copertina ti sei affidata al nostro Rocco Ingria. Raccontaci come avete scelto il make up: a chi vi siete ispirati e perché?
Rocco Ingria conosce molto bene il mio viso e ho voluto mettermi nelle sue mani in questo momento così importante per me. Abbiamo studiato diverse opzioni per la copertina, anche perché credo di aver cambiato idea un paio di volte, se non di più..ma poi non abbiamo avuto più dubbi. "Sono tutte Radio Edit" è un disco giovane, frizzante, spudoratamente pop e l'immagine che volevo dare alla copertina doveva rispecchiare le canzoni. Gli occhi e il sorriso dovevano prendere la scena e Rocco ha saputo valorizzare al massimo queste richieste. Non so se ci siamo ispirati a qualcuno in particolare.....Rocco??? Vuoi aggiungere qualcosa?

La Dama Nera @ L'Arca di Giada
Con Rocco hai già lavorato nel musical “L’Arca di Giada”. Raccontaci qualche retroscena del backstage!
Sono piena di retroscena del musical L'Arca di Giada. Rocco ed io, e pochi altri del cast, abbiamo preso parte al progetto fin dall'inizio, dall'anteprima che si tenne al Teatro Palladium di Roma nel Dicembre 2011 se non ricordo male. Il mio personaggio ha sempre avuto un trucco molto NERO!!! Ma la cosa divertente era indossare ogni sera la parrucca della Dama Nera, il mio personaggio. Credo che Rocco abbia dovuto accendere un mutuo per poter sostenere la spesa di forcine utilizzate per bloccare sulla mia testa, che allora era ornata con folti capelli lunghi e molto mossi, quella parrucca !! Credo di avere qualche forcina ancora tra i capelli...OPS! Eccone una!

DA Lise @ X Factor

Che ricordo hai di X Factor?
X Factor per me è stata un'esperienza molto intensa, quasi all'insegna dell'incoscienza. Da allora ho fatto tanta strada e credo che mi abbia dato la possibilità di riflettere molto seriamente sulle mie scelte artistiche e le persone con cui condividere questo viaggio. Non ho avuto quello che speravo dal talent show, ma in quel momento della mia vita non avevo ben chiaro neanche cosa chiedere quindi aver guadagnato un'amica e uno spunto di riflessione per il mio percorso artistico credo sia il massimo che potessi ottenere da quel programma televisivo. Queste sono riflessioni a posteriori. Tornando indietro con i ricordi, mi sono divertita tantissimo, ho passato circa un mese da vera star, interviste, foto, prove trucco, studi televisivi, personaggi del mondo della musica e della discografia. Un vero sballo per i miei 23 anni!!

Oltre all’album, quali sono i tuoi prossimi progetti? Partirai in tour?
È chiaro che sia intenzionata a far conoscere il mio disco ma ancora non ho deciso in che modo. È tutto in divenire e le cose possono cambiare da un momento all'altro e sempre in meglio! Vi terrò aggiornati.

Tre cose che porteresti con te su un’isola deserta.
Fiammiferi, un coltello e uno specchio. (Lo specchio ha la duplice funzione... esistenziale e glam, si intende!)

Sono Tutte Radio Edit - il nuovo disco di DA Lise
Se non avessi fatto la cantante, saresti diventata…
Se non avessi fatto la cantante sarei diventata qualunque altra cosa.....ma con un carattere terribile! Avrei ignorato la meraviglia del mondo e delle relazioni interpersonali. Per me la musica è una chiave di lettura del mondo e mi aiuta ad essere una persona migliore, a lavorare sui miei limiti. Avrei fatto qualunque mestiere.....ma carattere, ragazzi!! Via tutti da quella strega!!! 

Cosa consigli a chi, come te, sogna una carriera nella musica?
Sono veramente giovane per poter dare dei consigli ma posso condividere la mia esperienza. Fin quando ho pensato che in questo mestiere le cose si fanno da soli, è stato tutto molto difficile, complicato e demoralizzante, tanto da farmi pensare di mollare e cambiare vita. Ma poi ho scoperto la gioia di fare musica, di stare con gli altri, la sete di conoscenza, la curiosità e tutto è diventato più fluido. E il sogno....diventa un obiettivo, ed è reale, ma brilla come se fosso un sogno!

Svelaci un tuo segreto di bellezza. Cosa non può mancare nel beauty di una cantante?
Nel beauty di una cantante non deve ASSOLUTAMENTE mancare a) il correttore; abbasso le occhiaie, non è per niente fashion, b) il mascara, la gente ci guarda negli occhi per vedere cosa stiamo provando, c) rossetto e gloss.....la voce esce dalla bocca e le nostre labbra devono far sognare!! Avanti a tutto Gloss!!!

Ultima domanda: Rocco sul lavoro come è?
Rocco Ingria è l'essenziale invisibile agli occhi. Trovo spassosissimo il tempo passato con lui a farmi dipingere la faccia. Io mi farei fare qualunque cosa da quell'uomo. Ogni faccia che mi propone è un personaggio che adoro interpretare! La sua mano è ferma è concentrata, come quel movimento di labbra che fa mentre ti trucca minuziosamente....lo trovo adorabile. È allegro e ti mette a tuo agio, ha sempre aneddoti da raccontare e il tempo vola con lui. I risultati poi, sono visibili! La mia copertina, il retro e gli interni....sono da urlo!!! Grazie Rocco.

DA Lise ed il nostro Rocco Ingria

Grazie per il tempo che ci hai dedicato. In bocca al lupo per tutto, noi facciamo il tifo per te!




Intervista di Valentina Spanò


Nessun commento:

Posta un commento