21 marzo 2014

Un make up di primavera


Ieri è stato l'equinozio di primavera, è entrato alle 17:57, oggi è ufficialmente primavera.
E come ogni anno il make up si veste di colori.
I maggiori brand hanno già creato le loro nuovi collezioni , con stili differenti, ma con un‘ univoca tendenza una sinfonia di colori, pastelli e "confettati", molto femminili, abbinati in palette, dai rosa al lilla, il radiant orchid, colore Pantone dell'anno, dal verde pistacchio al celeste cielo: sono questi i colori che vestiranno le palpebre, questa primavera 2014.
Dior dedica una collezione a Maria Antonietta chiamandola con il nome della sua residenza parigina Trianon, con colori rigorosamente pastello e texture opache, mentre Chanel aggiunge del rosso alla classica tonalità rosata. 



E se il colore, come sempre, fa da padrone su palpebre e labbra, per il nostro incarnato la parola d'ordine è "leggerezza".
Il trucco appare spogliato di quell'effetto "capotto" che ha contrassegnato i mesi più freddi e coperti dell'inverno, lasciando così spazio a texture velate e leggere. Insomma, rispettare le caratteristiche di ogni donna, come la natura l'ha concepita.
E come la concepisce Mac, con la collezione Magnetic Nude, dove ripropone l'ormai sempre di tendenza "effetto nude", toni naturali e luminosi per tutte quelle donne che non amano il colore e legano la loro immagine alla semplicità.

E così le guance saranno colorate con tonalità pesca e rosate per creare quell'effetto di salute che tanto piace.
Mentre per le labbra, il rosa, l'arancione e il rosso saranno i colori che abbinati o sostituiti con il classico gloss trasparente, vedremo sui volti di tutte le donne.
Sulle unghie, cinquanta sfumature di rosa, celeste ed arancio: nuances che risalteranno ancora di più con la prima abbronzatura.




Testo di Rocco Ingria

Nessun commento:

Posta un commento