24 luglio 2014

Capelli al mare: ecco come curarli

Sole, salsedine, vento e sabbia. Ed ancora, trecce, chignon, code di cavallo.
In vacanza, i capelli sono sottoposti a stress. Per evitare di tornare in città con una chioma ingestibile, basta poco!Seguite i nostri consigli!

- Sotto il sole, ricordate di proteggere i capelli con un cappello ed applicate un prodotto adatto che li ripari dai raggi UV.



- Dopo il bagno e di ritorno dalla spiaggia, risciacquate sempre corpo e capelli con acqua dolce e prodotti delicati. I cristalli di sale attirano i raggi solari, disidratano la pelle.



- Per detergere i capelli, usate uno shampoo delicato, adatto a lavaggi frequenti, per nutrire le punte ed idratare il cuoio capelluto.



- Per una coccola serale, applicate sulle lunghezze una maschera e lasciatela agire 5 minuti. Effetto ristrutturante assicurato.


- Il tocco glam per le lunghe notti d'estate è l'applicazione di un prodotto dopo shampoo che renda brillanti i capelli. Evitate phon e piastra e lasciateli asciugare all'aria.
Quest'anno, poi, vanno di moda le beach waves quindi non dovrete preoccuparvi se l'effetto sarà un po' selvaggio!



Buone vacanze!!!

Nessun commento:

Posta un commento