28 gennaio 2016

Bellezza senza età: le donne e la menopausa


In questo periodo, per la donna così delicato, la pelle tende a diventare più secca e rilassata, a perdere compattezza, luminosità, tono ed elasticità. Possono, inoltre, comparire macchie e discromie.

Jane Fonda
E’ necessario, quindi, evitare una detersione troppo aggressiva, privilegiando detergenti senza sapone, e scegliere un idratante che agisca su più fronti (anti-macchie, rimpolpante e con effetto tensore), magari arricchito con acido ialuronico. Per il contorno occhi, è utile un prodotto drenante che aiuti ad attenuare le borse.

Durante la menopausa, s'inizia a sentire il desiderio di un trucco più mirato, che metta in risalto un viso che sta cambiando. Ecco qualche consiglio per sentirsi belle e non perdere la percezione della propria femminilità.
L'elemento più importante del trucco è l'incarnato, che va uniformato, illuminato, levigato e scolpito, giocando con i chiaroscuri. Potete anche usare un primer illuminante, che contrasti il colorito spento.

Ellen Mirren
Per quanto riguarda le polveri (ombretti, blush e ciprie), sceglietele mat (hanno un effetto levigante) ed evitate tutto ciò che brilla.
Puntate sulla bocca, che in genere è meno segnata degli occhi: rosso, arancio e rosa illumineranno il volto, senza enfatizzare i difetti.

Susan Sarandon
Evitate il trucco nero, scegliendo ombretti opachi dai toni naturali e leggeri, da applicare solo sulle palpebre superiori, per un’eleganza senza tempo.
Decisamente out anche le linee grafiche e nette, sia sugli occhi sia sulle labbra: ogni tratto di matita deve essere accuratamente sfumato.

Judi Dench
Non dimenticate le sopracciglia! Incorniciano lo sguardo e contribuiscono a rialzare l’ovale del volto.

Meryl Streep

E ricordate: ogni età ha la sua bellezza. Sorridete e godetevi la vita!


Nessun commento:

Posta un commento